Bose 700 vs. Bose QuietComfort 35 II: quale è meglio?

Aggiornato il: 31 ago 2019


La serie 35 di Bose QuietComfort non solo ha alcune delle migliori cuffie a cancellazione di rumore ; per lungo tempo, è stato uno standard del settore. Il QC35 originale era una rivelazione wireless che introduceva la cancellazione del rumore attivo (ANC) migliore della categoria e grandi prestazioni su tutta la linea. Il suo sequel, il popolarissimo QC35 II , ha alzato la posta combinando audio dinamico e funzionalità più intelligenti con la tecnologia brevettata di silenziamento del suono dell'azienda, mantenendo questo modello in cima al trono ANC nell'ultimo anno.



Numerosi pesi massimi tecnologici - tra cui Sony , Jabra e Microsoft - si sono fatti avanti per sfidare il Bose QC35 II, e ognuno è rimasto corto. Tuttavia, un nuovo arrivato è salito sul ring, cercando di rivendicare il primo posto, ed è una delle creazioni di Bose: il Bose Noise Cancelling Headphones 700 .

Con un design aggiornato, circuiti di cancellazione del rumore e controlli unici, il Bose 700 vanta le specifiche per abbattere il fratello acclamato dalla critica. Quindi? Abbiamo confrontato i due titani ANC l'uno contro l'altro per determinare le migliori cuffie con cancellazione del rumore.


Inoltre, dai un'occhiata al nostro riepilogo delle migliori cuffie Bose se stai cercando alcune altre opzioni principali.





Cuffie Bose Noise Cancelling 700


Cuffie QuietComfort 35 II wireless





Design

Moda o funzione? Questo è il fattore decisivo qui. Il 700 è magnificamente costruito e ha un aspetto elegante e ultramoderno, mentre il QC35 II rimane un modello bello che offre lo stesso fattore di brillantezza ma una migliore portabilità. Riguarda le tue preferenze.



Il 700 è realizzato in robusto acciaio inossidabile e plastica morbida al tatto. Bose ha dato agli extender un design molto all'avanguardia, posizionandoli all'esterno dei padiglioni, sebbene la pista che tiene uniti entrambi i pezzi sia fragile. Apprezzo il modo in cui i pulsanti appiattiti completano la forma elegante delle lattine. Sebbene i padiglioni auricolari ruotino in modo da poter inserire le cuffie nella custodia, non si ripiegano per una conservazione compatta.


Il QC35 II potrebbe non sembrare sexy come il suo successore, ma è comunque un set di cuffie alla moda adatto per la classe business. Il suo acciaio inossidabile resistente alla corrosione e il nylon riempito di vetro sono un aggiornamento rispetto alla plastica utilizzata nella versione di prima generazione. I fan di Bose ammireranno anche il logo riflettente del marchio su ogni padiglione auricolare. Ancora più importante, il QC35 II si ripiega ed è più facile da riporre.

Le opzioni di colore sono uno dei maggiori punti di forza del QC35 II. Le cuffie fanno parte del programma di personalizzazione di Bose , che consente ai proprietari di creare la propria colorazione; il 700 deve ancora essere aggiunto a questo programma. Tutti i colori standard sono facili da vedere, in particolare la Triple Midnight in edizione limitata . Il 700 è disponibile solo nei colori firmati Bose: nero e argento.

Vincitore: pareggio


Comfort

Nonostante il suo telaio più pesante (9 once -250g circa), il 700 è più leggero della maggior parte dei modelli di classe e poggia comodamente sulla testa. Indossarli per 2-3 ore al giorno è stata un'esperienza piacevole. 


I padiglioni in memory foam sono morbidi e l'ammortizzazione sul lato inferiore dell'archetto si adatta facilmente al cranio per ottenere una vestibilità rilassata. Bose ha anche fatto un ottimo lavoro con la distribuzione del peso, poiché le cuffie rimangono stabili sulla testa. Le prolunghe hanno anche una naturale sensazione di movimento che si aggiunge al comfort superiore del 700.


Il QC35 II condivide molti di questi aspetti positivi, ma ha una vestibilità più ampia. A meno che tu non abbia una testa piccola e imposti gli extender su un'impostazione sicura, le cuffie scivoleranno via, specialmente quando stai correndo tra la folla. Oltre a ciò, si sentono delicati sulle orecchie e sulla testa e puoi indossarli per ore senza sentirti affaticato.


Vincitore: Cuffie Bose con cancellazione del rumore 700


controlli

I pulsanti fisici hanno un'ottima tattilità e sono semplici da usare. Si utilizza il pulsante solitario sull'orecchio destro per scorrere i livelli ANC. Il pulsante nella parte superiore del padiglione dell'orecchio sinistro serve per l'alimentazione e l'accoppiamento e quello in basso abilita l' assistente digitale .


Vincitore: Cuffie Bose con cancellazione del rumore 700

Cancellazione attiva del rumore 


Il confronto tra la cancellazione del rumore nel Bose Noise-Cancelling 700 e il Bose QC35 II sembra alquanto ingiusto. Tuttavia, Bose ha rinnovato la sua tecnologia di microfono adattivo per il 700, offrendo a queste cuffie un vantaggio maggiore rispetto al loro predecessore. 

Sotto il design elegante del 700 ci sono otto microfoni, sei dei quali sono progettati per zittire l'ambiente circostante e si comportano incredibilmente bene. Ci sono volute diverse distrazioni forti e simultanee per interrompere le vibrazioni di Spotify . Il 700 non riuscì a silenziare completamente il rumore proveniente da un cantiere vicino con autocarri con cassone ribaltabile che sfrecciavano sopra le buche, ma il resto della racchetta passò inosservato. Non ho sentito uno sbirciato mentre andavo in treno durante l'ora di punta o quando facevo saltare i miei altoparlanti da salotto con Avengers: Endgame che suonava in sottofondo. In particolare, il 700 ha bloccato tutto quel rumore con il regolatore ANC al livello 8 (l'impostazione più alta è 10) tramite l'app mobile.



Per molti mesi, il QC35 II ha dimostrato la cancellazione del rumore leader del settore e non ha mai deluso. Ho sempre apprezzato la capacità delle cuffie di soffocare i motori degli aerei e di offrire solitudine per ascoltare la musica a casa. E non dovresti trascurare la resistenza al vento su questi cattivi ragazzi. Tuttavia, dopo aver testato entrambi i set di cuffie, ho notato che il QC35 II fa entrare nel palcoscenico alcuni rumori ad alta frequenza, come trombe d'aria e sirene della polizia. Questi suoni non ti spingeranno completamente fuori strada, ma ho preferito i 700 per il compito.

Entrambi i set di cuffie hanno anche una modalità di ascolto ambientale, che consente di rimanere consapevoli del proprio ambiente quando si ascolta la musica. I microfoni extra del 700, principalmente i quattro che lavorano insieme per amplificare la voce quando parli, mi hanno aiutato a comunicare chiaramente con il mio barista senza dover togliere le cuffie. Sono riuscito anche a origliare. Sul QC35 II, questa funzione non è così raffinata, creando dialoghi ovattati.


Vincitore: Cuffie Bose con cancellazione del rumore 700

Audio


Il basso ha un impatto maggiore sul QC35 II, che ha reso felice l'ascolto di brani hip-hop e rock. Anche con una maggiore quantità di rumore proveniente dai driver, queste lattine hanno prodotto un'ottima separazione degli strumenti, ponendo i riflettori sugli strumenti di sottofondo. Avrai anche un'ottima atmosfera per ascoltare le registrazioni dal vivo. Durante l'ascolto dell'album MTV Unplugged dei Nirvana, mi sono sentito quasi totalmente immerso, come se fossi tra il pubblico.

L'audio del 700 suona alla grande e si presta bene a molti generi musicali, ma devi essere selettivo con ciò che suoni. I brani melodici, come "Fancy" di The Dream, suonavano ariosi e nitidi, permettendo alla produzione serena di prosperare. Per ascoltare sonorità incisive, hai bisogno di canzoni con un contenuto di basso serio, come "Another One Bites the Dust" dei Queen o "Monster" di Kanye West, perché Bose ha attenuato la fascia bassa di queste lattine. Inoltre, ho notato un sibilo nelle canzoni di Spotify e un lieve ritardo nei video di YouTube.

Per quanto riguarda le prestazioni del cavo ausiliario, nessuno dei due set di cuffie ha mostrato molta necessità di ascoltare via cavo. Il QC35 II ha mantenuto bassi e volume, mentre il 700 ha subito un leggero calo in entrambe le aree. 


Vincitore: Cuffie Bose con cancellazione del rumore 700


App e funzionalità speciali


Bose aveva già un'app mobile gratuita, Bose Connect, per la sua attuale gamma di prodotti audio, incluso QC35 II. Quindi, sono rimasto sorpreso quando ho visto che la società ha lanciato una nuova app, chiamata Bose Music, realizzata appositamente per il 700. Ma non mi stavo lamentando, poiché la Bose Music gratuita ha un'interfaccia più elegante e alcune altre funzionalità che migliorano l'esperienza di ascolto. 



In Bose Music, puoi regolare l'ANC e impostare i tuoi tre livelli preferiti. Altre caratteristiche degne di nota includono una funzione di risparmio energetico, i controlli di riproduzione / volume, la selezione dell'assistente vocale e la modalità Self Voice per regolare manualmente il volume della tua voce durante le chiamate. Tutte queste funzioni hanno funzionato correttamente e mi è davvero piaciuto come l'app ha reso semplice il collegamento delle cuffie. 

Bose Connect ha un proprio set di opzioni utili, tra cui le opzioni di cancellazione del rumore High e Low e una funzione Music Share (disponibile solo sulla serie QC35) per ascoltare la musica su due set di cuffie wireless Bose. Sono ancora disponibili un timer di standby e la possibilità di scambiare i comandi dei pulsanti di azione. Ma la caratteristica migliore è di gran lunga la possibilità di regolare tra i 10 livelli ANC.   

700 e QC35 II consentono l'accesso a tutti e tre i principali assistenti digitali: Siri , Google Assistant e Alexa . Puoi usare un comando vocale per attivare Alexa. Il 700 gestiva il riconoscimento vocale molto meglio del QC35 II, rappresentando ogni sillaba. Sono stato particolarmente colpito dalla rapidità con cui Google Assistant ha risposto alle mie domande. È stato anche utile avere notifiche (ad es. Gmail , Facebook e chiamate in arrivo) disponibili con il semplice tocco di un pulsante. Il QC35 II funziona in modo simile, ma i comandi vocali non sono fluidi come sul 700.

Ho testato un numero di cuffie Bluetooth 5.0 , ma non riesco a ricordare quelle che hanno offerto una connettività istantanea come il 700. È stato semplicissimo collegare queste lattine al mio MacBook Pro e al Google Pixel 3XL allo stesso tempo da premendo il pulsante Modalità accoppiamento. Più impressionante è stato il modo in cui le lattine comunicavano con i due dispositivi contemporaneamente. Stavo riproducendo iTunes sul mio laptop e controllando la riproduzione tramite il lettore Bose Music, senza singhiozzi e ad una distanza solida (35 piedi). Il QC35 II funziona con il Bluetooth 4.1 obsoleto, ma fornisce comunque una forte connessione tra i dispositivi e una gamma di qualità fino a 32 piedi.


Vincitore: Cuffie Bose con cancellazione del rumore 700

 

Qualità della chiamata


Bose è abile nel creare auricolari e cuffie con una qualità di chiamata eccezionale. Grazie al sistema microfonico aggiornato di Bose, il 700 si distingue come il miglior auricolare per le chiamate dell'azienda. Quattro degli otto microfoni bloccano i rumori ambientali, amplificando al contempo la voce durante le chiamate. Quando ho usato il 700 per una chiamata con i miei genitori, il suono era così forte e chiaro che pensavano che stessi parlando direttamente dal mio telefono. Anche quando parlavo in aree affollate, come un angolo nel centro di Manhattan e una taverna affollata, le chiamate erano udibili da entrambe le parti.

Ho sempre apprezzato la capacità del QC35 II di attenuare il rumore di fondo delle chiamate in ambienti turbolenti. Se solo offrisse una migliore resistenza al vento. I chiamanti si lamentavano spesso che la mia voce suonasse ovattata quando stavo chattando in condizioni estenuanti. 


Vincitore: Cuffie Bose con cancellazione del rumore 700

Durata della batteria 


Bose ha programmato 700 e QC35 II con la stessa durata della batteria: 20 ore con ANC acceso. I due set di cuffie si sono comportati allo stesso modo con una carica completa, dandomi circa 17,5-18 ore di utilizzo con l'ANC acceso. Questo mi è bastato per avere un'intera settimana di streaming Spotify e un po 'di intrattenimento in volo tra paesi. 

Nel mio uso, il QC35II a volte ha superato la durata della batteria pubblicizzata, ottenendo fino a 22 ore di utilizzo con una carica. Consentono anche fino a 40 ore di ascolto wireless con l'ANC acceso, mentre il 700 rimane a un massimo di 20 ore indipendentemente dal livello dell'ANC, secondo Bose. Inoltre, non ero elettrizzato dal fatto che il 700 fosse caricato solo al 30% fuori dagli schemi; Ricordo che QC35 II era al 70% al primo utilizzo.

Inoltre, gli indicatori di durata della batteria del 700 erano spesso incoerenti. Più volte, ho ricevuto notifiche che indicavano che le cuffie erano allo 0%, mentre l'app per dispositivi mobili mi suggeriva che fossero rimaste 6,5 ore di riproduzione. 


Una delle principali differenze tra i due modelli è rappresentata dalle connessioni di ricarica. Il 700 utilizza una porta USB-C , mentre il QC35 II ha una porta micro-USB. La ricarica rapida è disponibile su entrambi i modelli di cuffie, ma il 700s si carica di più in un frame di 15 minuti: 3,5 ore contro 2,5 ore sul QC35 II. 


Vincitore: Bose QuietComfort 35 II

Valore


Non mentiremo: questi sono due dei modelli più costosi di cuffie a cancellazione di rumore sul mercato. Per fortuna, entrambi sono soldi ben spesi. 

Il prezzo a listino delle QC35 è 299,95 , mentre le 700 vengono €399,95


Vincitore: Bose QuietComfort 35 II

Vincitore assoluto: Cuffie Bose con cancellazione del rumore 700

Le cuffie con cancellazione del rumore Bose 700 sono la verità. Stabiliscono un nuovo standard, con 11 livelli di cancellazione attiva del rumore che silenziano senza sforzo brontolii attraverso lo spettro delle frequenze. I vantaggi in termini di qualità delle chiamate e l'app complementare rendono il 700 il re che cancella il rumore.



Il QC35 II è ancora il migliore, ma era solo una questione di tempo prima che Bose superasse se stesso e rilasciasse un eliminatore del rumore superiore. Queste lattine sono ancora un ottimo punto di partenza per i principianti che sono curiosi di cuffie con cancellazione del rumore.

Sono anche un'alternativa leggermente più economica con un ottimo suono e durata della batteria per abbinare le loro forti prestazioni ANC. 

Se possiedi già il QC35 II, non credo che devi aggiornare immediatamente. Ma se sei un amante della cancellazione del rumore che vuole passare a Bose o hai i soldi per concedersi il meglio, non troverai un'opzione migliore rispetto alle cuffie Bose con cancellazione del rumore 700.



credit Tom's Guide

Next Domus srl è un azienda che svolge l’attività di supporto alla progettazione, distribuzione, assistenza all’installazione e programmazione di impianti tecnologici avanzati. Opera da decenni nel campo del Home e Building Automation, grazie al suo know how acquisito è ritenuta una delle società leader nel mercato europeo in veste di System Integrator di impianti di sicurezza, illuminazione, clima, audio, video e automazione (domotica).

La Next Domus ha scelto di collocarsi nel mercato della tecnologia esclusiva, e volendo essere il player privilegiato di progettisti, interior designer e installatori, lo staff è continuamente alla ricerca dei prodotti più innovativi, affidabili e leader di settore.

L'obiettivo è quello accompagnare i nostri partner verso ormai lo standard tecnologico dell'integrazione di sistemi supportandoli in maniera innovativa in termini di servizio tecnico commerciale, per permettere di soddisfare i loro clienti finali più esigenti, con soluzioni su misura in termini di budget, usabilità, funzionalità e design.


Il design non è come sembra o come appare. Il design è come funziona” Steve Jobs


Grazie al suo dinamismo e alla sua esperienza, la società collabora da alcuni anni con prestigiosi progettisti e architetti.


Sito Internet www.nextdomus.net


#domotica #crestron #bose #hospitality #lightingcontrol #audio #evac #saleconferenza #welness #spa #roma #stenway&ligdorf

362 visualizzazioni

Next Domus s.r.l. Viale Raf Vallone 67 - 00173 - Roma P.iva 08598841008 - © Tutti i diritti Riservati  m. info@nextdomus.it t. +39.06.72630077

  • Facebook - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle