Samsung, display QD-OLED per le TV del futuro

Samsung intende ridurre progressivamente la produzione di pannelli LCD per investire sulla tecnologia Quantum Dot OLED. A confermare l'interesse su questa soluzione "ibrida" è il CEO di Samsung Display Lee Dong-hoon sulle pagine del Korea Herald, anche se non sono stati rilasciati altri dettagli.

Ad oggi l'azienda sud coreana applica la tecnologia Quantum Dot ai pannelli LED, e l'intenzione sarebbe dunque quella di sviluppare un processo produttivo capace di sfruttare tale soluzione anche nei pannelli OLED. Per questo motivo - ma non solo: i pannelli LCD faticano ad essere profittevoli visto che la forte concorrenza della Cina ha generato un'offerta superiore alla domanda - le linee di produzione degli LCD verranno tagliate (già se ne parlava a fine 2018), passando dalle attuali 250.000 unità al mese (nella sola Corea del Sud) a 130.000. L'impianto di Asan ha una capacità di 90.000 pannelli al mese e verrà completamente convertito per la produzione dei QD-OLED già a partire da questo mese, e le rimanenti 30.000 unità verranno tagliate da un'altra linea produttiva a settembre.




Il futuro di Samsung Display pare dunque segnato: sempre meno LCD raggiungeranno il mercato, sostituiti dagli ibridi QD-OLED che verranno installati sui TV di nuova generazione. L'azienda sud coreana intende rimanere leader del mercato (lo è anche nel settore smartphone), e questa mossa in anticipo le consentirebbe di tenere a distanza la concorrenza. Per trovare i primi esemplari di TV con tecnologia Quantum Dot OLED, però, dovremo attendere almeno fino al 2023.

credit hdblog

Next Domus srl è un azienda che svolge l’attività di supporto alla progettazione, distribuzione, assistenza all’installazione e programmazione di impianti tecnologici avanzati. Opera da decenni nel campo del Home e Building Automation, grazie al suo know how acquisito è ritenuta una delle società leader nel mercato europeo in veste di System Integrator di impianti di sicurezza, illuminazione, clima, audio, video e automazione (domotica). La Next Domus ha scelto di collocarsi nel mercato della tecnologia esclusiva, e volendo essere il player privilegiato di progettisti, interior designer e installatori, lo staff è continuamente alla ricerca dei prodotti più innovativi, affidabili e leader di settore. L'obiettivo è quello accompagnare i nostri partner verso ormai lo standard tecnologico dell'integrazione di sistemi supportandoli in maniera innovativa in termini di servizio tecnico commerciale, per permettere di soddisfare i loro clienti finali più esigenti, con soluzioni su misura in termini di budget, usabilità, funzionalità e design.

Il design non è come sembra o come appare. Il design è come funziona” Steve Jobs



Grazie al suo dinamismo e alla sua esperienza, la società collabora da alcuni anni con prestigiosi progettisti e architetti.


Sito Internet www.nextdomus.net


#domotica #crestron #bose #hospitality #lightingcontrol #audio #evac #saleconferenza #welness #spa #roma

8 visualizzazioni

Next Domus s.r.l. Viale Raf Vallone 67 - 00173 - Roma P.iva 08598841008 - © Tutti i diritti Riservati  m. info@nextdomus.it t. +39.06.72630077

  • Facebook - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle